Modi per superare la paura degli aghi

Modi per superare la paura degli aghi
Se soffri di una debilitante paura degli aghi, chiamata belonefobia, non sei solo. In uno studio condotto dalla School of Medicine, la Griffith University di Logan, nel Queensland, in Australia e pubblicato nel numero 2009 di "Australian Family Physician", il 22% dei partecipanti ha identificato che avevano paura degli aghi e delle iniezioni.

Se soffri di una debilitante paura degli aghi, chiamata belonefobia, non sei solo. In uno studio condotto dalla School of Medicine, la Griffith University di Logan, nel Queensland, in Australia e pubblicato nel numero 2009 di "Australian Family Physician", il 22% dei partecipanti ha identificato che avevano paura degli aghi e delle iniezioni. Certo, il dolore, gli effetti collaterali e le esperienze traumatiche sono sufficienti per rendere chiunque diffidente quando si fa un tentativo. Invece di avere paura, concentrati su come affrontare i metodi che ti aiutano a superare la paura degli aghi e portare a termine il lavoro.

Video del giorno

Controllo

Se la vista di un tecnico medico che brandisce un ago in preparazione di un'iniezione può farti sentire in preda al panico e sull'orlo di una perdita di controllo, se possibile, chiedere al tecnico sanitario se è possibile assumere il controllo di una parte della situazione. Ad esempio, potresti contare prima dell'iniezione in modo da sapere esattamente quando sarà iniettato, o cambiare in un'altra stanza in cui ti senti più a tuo agio. La maggior parte degli operatori sanitari sarà felice di accontentarti per farti sentire meno spaventato.

Tecniche di rilassamento

Quando tendi il tuo corpo in preparazione di un ago, puoi effettivamente fare del tiro più del dovuto, stringendo i muscoli e rendendoli più difficili da bucare. Prova le tecniche di rilassamento che ti permettono di mantenere il tuo corpo rilassato. Prova a concentrarti su qualcosa nella stanza, o facendo respiri profondi, suggerisce KidsHealth. org, una divisione della Nemours Foundation.

Distrazione

Quando pensi alla tua paura degli aghi, esacerbi il problema, soprattutto durante l'iniezione. Prova a coinvolgere l'infermiere o l'operatore sanitario durante una conversazione per distrarti dalla procedura che si sta verificando. Guarda lontano dal tuo braccio, ascolta della musica o racconta uno scherzo. Il tuo medico capirà la tua paura degli aghi e parlerà con te in modo naturale per alleviare i nervi. Fagli domande e ascolta attentamente le risposte e l'iniezione sarà finita rapidamente.

Istruzione

Sapere perché hai a che fare con aghi e iniezioni può renderlo normalizzato, quindi non sei così spaventato. La Croce Rossa raccomanda che, se si donare il sangue, si impara di più sul tuo gruppo sanguigno e su come verrà utilizzato il sangue donato. In questo modo, capisci che l'ago è necessario e anche eroico. È possibile applicare lo stesso processo di pensiero alle medicine ricevute; cerca perché lo ricevi e come ti avvantaggerà per l'iniezione per rendere il processo meno misterioso.

Premi

Regola una piccola ricompensa per te subito dopo l'iniezione, consiglia il Go Ask Alice! Programma di promozione della salute presso la Columbia University.Promettiti un nuovo CD, un cono gelato o un nuovo paio di scarpe per superare il tuo calvario dell'ago può essere abbastanza inventivo per affrontarlo il più rapidamente e il più serenamente possibile.