Modi per superare la paura della morte

Modi per superare la paura della morte
Panoramica La paura della morte, altrimenti nota come thanatofobia, può lasciarti paralizzato e terrorizzato al pensiero di alzarti dal letto ogni mattina. Per coloro che soffrono di thanatophobia, il mondo può diventare un luogo spaventoso e sconvolgente. Se soffri di una paura della morte, dovresti capire che la morte è una parte naturale del ciclo di vita, ei meccanismi di coping possono aiutarti ad andare avanti con la tua vita e viverla al massimo senza lo spettro costante della paura della

Panoramica

La paura della morte, altrimenti nota come thanatofobia, può lasciarti paralizzato e terrorizzato al pensiero di alzarti dal letto ogni mattina. Per coloro che soffrono di thanatophobia, il mondo può diventare un luogo spaventoso e sconvolgente. Se soffri di una paura della morte, dovresti capire che la morte è una parte naturale del ciclo di vita, ei meccanismi di coping possono aiutarti ad andare avanti con la tua vita e viverla al massimo senza lo spettro costante della paura della morte .

Comprendi la tua paura

Capire che la tua paura non è necessariamente una brutta cosa può aiutarti ad essere grato per questo e alla fine conquistarlo. Gavin de Becker, autore di "The Gift of Fear" e un editorialista del New York Times, sottolinea che la paura può aiutarti a proteggerti ed è un istinto di base per stare al sicuro. La paura che provi della morte è in realtà un istinto radicato in te per aiutarti a rimanere in vita. Accoppiato con adrenalina e stress, può tenerti alla ricerca di potenziali pericoli.

Trova la religione

Chi crede in un potere superiore ha meno paura della morte. Uno studio condotto dall'Università del Maryland e pubblicato nel numero di Research on Aging del 2006 ha rilevato che le persone che si identificavano come intrinsecamente religiose avevano un'opinione più positiva della morte e generalmente accettavano di più. La religione insegna spesso un aldilà, che può aiutarti a vedere oltre l'evento della morte e ipotizzare cosa potrebbe accadere in seguito.

Parlatene

Parlare a voce alta con un operatore sanitario o un familiare riguardo alla vostra morte può far sembrare meno spaventoso e più normalizzato. L'UBM Medica Psychiatric Times suggerisce che un terapeuta può aiutarti a passare dalla paura della morte all'accettazione della morte e, a sua volta, a un abbraccio di vita. Menzionare le tue paure a qualcuno di cui ti fidi può aiutarti a lavorare sulla tua paura rendendola un argomento di conversazione regolare e non qualcosa che è tabù o sconvolgente.

Accetta la morte

Tutti sanno che la morte è una parte fondamentale del ciclo di vita. Riconoscendo il fatto che è inevitabile e nulla cambierà il fatto che un giorno morirai, puoi rimuovere la responsabilità della tua morte dalle tue mani. Se ti preoccupi costantemente di morire e ti stai ritirando da un mondo che ritieni pericoloso, stai assumendo completamente la responsabilità della tua sopravvivenza. Riconoscere la morte può aiutarti a capire che non c'è niente che puoi fare per cambiare il fatto che morirai.

Vivi la tua vita

Può sembrare un cliché stanco, ma è importante vivere la tua vita al massimo. Se riempi costantemente la tua vita di felicità, famiglia, amici, relazioni ed esperienze, la morte diventa meno spaventosa quando ti accorgi di aver fatto tutto ciò che è in tuo potere per vivere la migliore vita possibile.Non lo realizzerai rannicchiandosi nella tua casa, quindi esci e goditi una vita piena senza rimpianti. Vivi la tua vita in modo significativo in modo da poter accettare la morte sapendo che hai fatto il meglio che potevi, dice Dealingwithdeath. org.