Sostituti succedanei dello zucchero

Sostituti succedanei dello zucchero
Una dieta vegana non contiene carne, pesce, latticini o altri prodotti animali - inclusi certi dolcificanti. I vegani rigorosi non mangeranno il miele, prodotto da api produttrici di nettare, o anche zucchero bianco granulato, che può essere raffinato utilizzando prodotti di derivazione animale. Inoltre, la tipica dieta vegana enfatizza cibi sani, non raffinati e biologici.

Una dieta vegana non contiene carne, pesce, latticini o altri prodotti animali - inclusi certi dolcificanti. I vegani rigorosi non mangeranno il miele, prodotto da api produttrici di nettare, o anche zucchero bianco granulato, che può essere raffinato utilizzando prodotti di derivazione animale. Inoltre, la tipica dieta vegana enfatizza cibi sani, non raffinati e biologici. I sostituti dello zucchero da fonti vegetali si adattano a diete vegane e forniscono un gusto dolce in muffin vegani, pasticcini, torte, dolci, bevande, dessert e altre prelibatezze.

Video del giorno

Stevia

La Stevia è un dolcificante naturale derivato dalle foglie di Stevia rebaudiana, un'erba della famiglia dei crisantemi. Le foglie in polvere hanno un sapore circa 10-15 volte più dolce dello zucchero semolato, mentre gli estratti raffinati hanno un sapore fino a 300 volte più dolce dello zucchero e devono essere diluiti prima dell'uso nelle ricette. A differenza dello zucchero, la Stevia ha un bassissimo contenuto di calorie.

Fruttosio

Il fruttosio è lo zucchero che si trova naturalmente nella frutta e nella verdura. Alcuni negozi di alimenti naturali vendono sacchi di fruttosio granulato per sostituire lo zucchero nelle ricette, aggiungendo caffè o tè e spolverando sopra muffin vegani o altre prelibatezze da forno. Il fruttosio ha un sapore due volte più dolce dello zucchero bianco, quindi gli chef dovrebbero usare 1/2 di fruttosio quanto la quantità di zucchero necessaria nelle ricette. Il fruttosio compare anche nel concentrato di succo di frutta, un tipo di dolcificante liquido utilizzato nei prodotti da forno vegani.

Nettare di agave

Il nettare di agave, a volte chiamato sciroppo di agave, è un dolcificante liquido derivato dalla linfa della pianta di agave blu, una succulenta simile all'aloe vera, originaria del Messico meridionale. L'alto contenuto di carboidrati della pianta si traduce in uno sciroppo super dolce con un gusto che si libra tra il miele e lo sciroppo d'acero puro. Manca il retrogusto amaro associato alla saccarina e ai succedanei dello zucchero artificiale.

Sciroppo d'acero

Prodotto con la densa linfa degli aceri da zucchero, lo sciroppo d'acero è un sostituto dello zucchero adatto nelle ricette che richiedono miele o zucchero semolato. Anche se costoso, nulla replica del tutto il sapore delizioso al caramello e l'aroma burroso del puro sciroppo d'acero. Lo zucchero d'acero, un dolcificante granulato che risulta dallo sciroppo d'acero evaporato, serve anche come sostituto dello zucchero bianco granulato. Si noti che lo "sciroppo di frittelle" al gusto di acero non è un vero sciroppo d'acero: è principalmente sciroppo di mais e aromi artificiali.

Sciroppo di malto d'orzo

Questo sciroppo semi-dolce e viscoso è composto da poltiglia di mais evaporato e orzo germogliato. Anche se non è dolce come lo zucchero, ha un sapore simile alla melassa e può sostituire il miele o lo zucchero nelle ricette. Lo sciroppo di riso integrale, derivato dal grano intero sano, è simile allo sciroppo di malto d'orzo.