Amaretti al cocco vegani

Amaretti al cocco vegani
Gli amaretti al cocco, con il loro aspetto caratteristico e il loro gusto ricco, sono un dolce regalo soddisfacente. Se ti piacciono il bianco pallido o un'ombra abbronzata, gli amaretti al cocco hanno un aspetto croccante e un interno gommoso. Gli amaretti di cocco, naturalmente senza glutine, possono essere trasformati in prodotti vegani semplicemente sostituendo l'uovo utilizzato nella ricetta per un'alternativa vegana.

Gli amaretti al cocco, con il loro aspetto caratteristico e il loro gusto ricco, sono un dolce regalo soddisfacente. Se ti piacciono il bianco pallido o un'ombra abbronzata, gli amaretti al cocco hanno un aspetto croccante e un interno gommoso. Gli amaretti di cocco, naturalmente senza glutine, possono essere trasformati in prodotti vegani semplicemente sostituendo l'uovo utilizzato nella ricetta per un'alternativa vegana.

Video del giorno

Cos'è il veganismo?

Il veganismo è una forma di vegetarismo in cui nessun prodotto animale viene consumato in alcun modo. Mentre alcuni vegetariani possono mangiare uova, latticini, miele e persino frutti di mare, i vegani si astengono da tutti questi oggetti, anche se alcuni permettono il miele nella loro dieta. Anche i vegani cercano di astenersi dall'utilizzare prodotti animali, come la pelle o la lana, nella loro vita quotidiana. Una dieta vegana è spesso abbondante in legumi, cereali integrali e frutta e verdura per garantire che siano forniti tutti i nutrienti essenziali, comprese le proteine. Gli amaretti al cocco sono quasi interamente vegani, ad eccezione delle uova.

Nutrizione al cocco

L'ingrediente principale degli amaretti al cocco è la carne di cocco triturata e secca. Raccolto da noci di cocco mature, la carne viene essiccata a pezzi, poi tritata e dolcificata prima di essere confezionata per la vendita. La carne di cocco si trova nella maggior parte dei negozi di alimentari, così come in alcuni negozi di alimenti naturali. Una porzione da 1 tazza di cocco essiccato, sfaldato e dolcificato ha 388 calorie per porzione, quasi 8 grammi di fibre alimentari, 2. 7 grammi di proteine, 44 grammi di carboidrati e più di 31 grammi di zucchero. Prima di mescolare gli ingredienti per i vostri amaretti al cocco, tostate delicatamente i fiocchi fino a renderli un marrone delicato per aggiungere profondità al sapore dei vostri amaretti finiti. Ciò è particolarmente utile in una ricetta vegana, poiché non sarà possibile fare affidamento sulla ricchezza delle uova per un sapore extra.

Opzioni di sostituzione dell'uovo

Scegli una sostituzione dell'uovo basata sul ruolo delle uova nella tua ricetta. Per gli amaretti al cocco, la funzione degli albumi è quella di legare insieme gli altri ingredienti, fornendo al contempo un po 'di ricchezza extra di sapore. I comuni sostituti dell'uovo comprendono sostituti dell'uovo preconfezionati, semi di lino mescolati o amido di mais, tutti elementi che aiutano a legare gli ingredienti. Tuttavia, questi non aiutano la lievitazione. Usa 2 cucchiai di polvere di semi di lino con 3 cucchiai d'acqua per fare un sostituto sufficiente per un uovo. Allo stesso modo, utilizzare 1 cucchiaio da tavola di amido di mais con 3 cucchiai d'acqua per sostituire un uovo.

Aggiunta di extra ai vostri amaretti

Per rompere la ricchezza degli amaretti al cocco, aggiungere piccoli pezzetti di frutta secca, come mele essiccate tritate o albicocche, o anche uvetta. Mescolare la frutta secca con gli altri ingredienti prima della cottura.Un'altra opzione è quella di aromatizzare i maccheroni con la carruba, un sostituto naturale del cioccolato. Il cioccolato da forno a volte può contenere latte o prodotti lattiero-caseari. Carruba è un'alternativa vegana con un profilo di gusto simile. L'acquerugiola si è sciolta la carruba su amaretti dopo che si sono raffreddati, o per un biscotto extra decadente, immergere la metà del biscotto in una carruba sciolta per un aspetto contrastante.