Curcuma e potassio

Curcuma e potassio
La curcuma giallo-arancio brillante, comune alla cucina orientale e sud-est asiatica, è una meravigliosa fonte di potassio. Se sei preoccupato dell'ipertensione o della salute cardiovascolare, la curcuma inclusa nella dieta può essere utile, specialmente se ti preoccupi anche del basso contenuto di potassio.

La curcuma giallo-arancio brillante, comune alla cucina orientale e sud-est asiatica, è una meravigliosa fonte di potassio. Se sei preoccupato dell'ipertensione o della salute cardiovascolare, la curcuma inclusa nella dieta può essere utile, specialmente se ti preoccupi anche del basso contenuto di potassio. A volte puoi acquistare la curcuma fresca nei negozi di alimentari etnici, ma molti supermercati la immagazzinano nella sua forma secca e polverizzata nei loro corridoi delle spezie.

Video del giorno

Potassio in curcuma

Una porzione da 100 grammi di curcuma contiene 2, 525 milligrammi di potassio, o il 54% del fabbisogno giornaliero raccomandato. L'importo giornaliero raccomandato per gli adulti è di 4. 7 grammi al giorno. Non consumerai molto questa curcuma in una sola seduta, tuttavia, o anche in un solo giorno. Pertanto, mentre una piccola quantità di curcuma può aiutare ad aumentare i livelli di potassio, avrai problemi a mangiare abbastanza curcuma per soddisfare le tue esigenze nutrizionali.

Vantaggi della curcuma

Secondo il Centro medico dell'Università del Maryland, la curcuma ha ulteriori benefici per la salute e potrebbe aiutare a prevenire certi tumori e abbassare i livelli di colesterolo. Alcune persone usano la curcuma come un anti-infiammatorio per aiutare con problemi di digestione e fegato e aiutare con le malattie della pelle. Il curcuma, che si trova nella curcuma, è un potente antiossidante e può aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Funzioni di potassio

Il potassio ha una vasta gamma di funzioni nel vostro corpo, aiutando a mantenere sani i reni, le trasmissioni del sistema nervoso, i livelli dei fluidi cellulari e la massa ossea. Aiuta anche a regolare i livelli di sodio e quindi la pressione sanguigna. Il potassio aiuta anche a immagazzinare i carboidrati, che forniscono energia ai muscoli. Secondo il Medical Center dell'Università del Maryland, il potassio può anche ridurre la probabilità di un ictus.

Inclusa la curcuma nella vostra dieta

Poiché poche persone consumano la curcuma in grandi quantità, inclusa regolarmente come spezia con altri alimenti ricchi di potassio, contribuirà ad aumentare il consumo di potassio. La curcuma è un ingrediente comune in curry nel sud-est asiatico, quindi se vuoi provare a fare questi piatti tradizionali, inizierai automaticamente a usare più curcuma.

Il potassio si trova anche in altri alimenti, tra cui fagioli, carne, prodotti a base di soia, patate e zucche invernali. Gli agrumi e le banane sono anche fonti ben note di potassio. Mescolare la curcuma con un'insalata di tre fagioli o come condimento per pollo arrosto per aumentare il consumo complessivo di potassio.