Un mal di denti nel dente con una corona

Un mal di denti nel dente con una corona
Le persone spesso presumono che una volta ottenuta una corona, non si verificherà mai un altro problema con quel dente. Ma un dente coronato è suscettibile agli stessi disturbi dentali di qualsiasi altro dente, nonché a determinati problemi legati specificamente alla corona. Questi disturbi e problemi si manifestano comunemente come mal di denti.

Le persone spesso presumono che una volta ottenuta una corona, non si verificherà mai un altro problema con quel dente. Ma un dente coronato è suscettibile agli stessi disturbi dentali di qualsiasi altro dente, nonché a determinati problemi legati specificamente alla corona. Questi disturbi e problemi si manifestano comunemente come mal di denti. Il dolore può manifestarsi immediatamente dopo l'applicazione della corona o dopo mesi o anni.

Video del giorno

Cambiamenti dentali del cemento e del morso

Un mal di denti che si sviluppa subito dopo l'inserimento di una corona è probabilmente correlato al processo di incollaggio o ad un morso irregolare. I cementi dentali che incollano la corona in posizione sono acidi o si basano su primer acidi, che possono irritare il nervo in un dente. Ciò può causare dolore o sensibilità alla temperatura che di solito dura alcuni giorni, ma può persistere fino a un anno. Nuove corone possono anche causare dolore se la vestibilità è leggermente fuori e provoca un morso irregolare. Se il dente incoronato incontra i denti opposti prima di tutti gli altri quando si morde, il dolore probabilmente persisterà fino a quando la corona non sarà depositata.

Cavità sotto le corone

Anche con una corona, una nuova cavità può svilupparsi al margine del dente e della corona, nello stesso modo in cui si forma una cavità sul bordo di un ripieno. Una cavità è causata dall'accumulo di placca dentaria che porta alla carie. Se il decadimento si diffonde sotto la corona o profondamente nel dente, il tessuto nervoso diventa infiammato e doloroso. Se i batteri del decadimento raggiungono il nervo stesso, è necessaria la terapia canalare o la rimozione del dente per eliminare l'infezione. La terapia canalare in un dente incoronato prevede la perforazione di un piccolo foro nella corona per rimuovere il nervo infetto e il tessuto circostante nelle radici dei denti.

Morte di radice e frattura della radice

Un dente che richiede una corona era raramente normale in anticipo. Le corone sono spesso necessarie a causa di cavità profonde o grandi. Anche quando il dente è coronato, il nervo può essere stato sufficientemente danneggiato dal problema dei denti preesistente che muore. Questo può portare ad un'infezione localizzata, un ascesso dentale, che generalmente richiede una terapia canalare. Occasionalmente, anche dopo tale trattamento, l'infezione ritorna e ulteriori trattamenti possono includere la sostituzione della corona. Inoltre, come ogni altro dente, un dente incoronato a volte sviluppa una frattura nella radice. Quando ciò accade, il dente deve essere rimosso.

Problemi delle gengive e fallimento del cemento

Le gengive intorno a un dente incoronato possono recedere con il tempo, esponendo parte della radice e portando a sensibilità calde o fredde, o entrambe. La recessione della gomma è spesso associata a spazzolatura dei denti eccessivamente energica. Le aree di recessione gengivale sono particolarmente sensibili allo sviluppo di accumulo di placca, che può portare ad una dolorosa infezione gengivale.

Le perdite di cemento sul bordo della corona si verificano in alcune persone. Questo può essere associato al dolore al dente, sebbene non sia chiaro se la perdita possa effettivamente causare dolore. Il mancato incollaggio del cemento, che provoca il movimento della corona o addirittura la sua fuoriuscita, può anche causare dolore al dente incoronato.

Follow Up

Contatta il tuo dentista il più presto possibile se sviluppi un mal di denti in un dente incoronato. Se la corona è nuova o stabilita, un dentista può indagare sulla causa del dolore e intervenire, se necessario. La diagnosi precoce e il trattamento dei problemi in un dente incoronato offrono la migliore possibilità di salvare il dente.

Recensito da: Tina M. St. John, M. D.