Roacutane per acne

Roacutane per acne
L'acne è una condizione della pelle che si presenta con gonfiore a causa di una risposta infiammatoria ai batteri. Roacutane è un trattamento per l'acne grave che è molto efficace ma può causare un numero elevato di effetti collaterali. Video del giorno Acne L'acne è il risultato di un aumento dei livelli di testosterone che causano un'eccessiva produzione di olio da parte delle cellule ghiandolari nella pelle e dalla perdita di strati esterni della pelle.

L'acne è una condizione della pelle che si presenta con gonfiore a causa di una risposta infiammatoria ai batteri. Roacutane è un trattamento per l'acne grave che è molto efficace ma può causare un numero elevato di effetti collaterali.

Video del giorno

Acne

L'acne è il risultato di un aumento dei livelli di testosterone che causano un'eccessiva produzione di olio da parte delle cellule ghiandolari nella pelle e dalla perdita di strati esterni della pelle. Ciò fornisce un ambiente adatto per la replicazione di Propionibacterium acnes, un batterio solitamente innocuo trovato sulla pelle. I sintomi di acne come punti neri, pustole e gonfiori si sviluppano mentre la pelle si infiamma a causa della replicazione batterica.

Roacutane

Roacutane è stato introdotto sul mercato per il trattamento dell'acne grave con il nome di Accutane nel 1982. Un articolo scritto da Aamir Haider e James Shaw pubblicato su "The Journal of American Medical Association" , "riporta che roacutane è il gold standard con cui vengono confrontati i nuovi trattamenti per l'acne. Una sperimentazione nel 1998 che ha coinvolto 900 pazienti, ha rilevato che la conta totale delle lesioni dell'acne era ridotta del 53% nei pazienti trattati con roacutano.

Il meccanismo di Roacutane

Roacutane è un trattamento orale che inibisce la proliferazione delle cellule ghiandolari nella pelle che producono olio e riduce le dimensioni delle ghiandole esistenti. È derivato dalla vitamina A e si trova naturalmente nel corpo. Ricerche recenti suggeriscono che il roacutano causa un aumento della produzione della proteina antimicrobica neutrofil-gelatinasi. Un articolo pubblicato nel "The Journal of Clinical Investigation" nel 2008 da Nelson, et al, spiega come la neutrofilia-gelatinasi riduce la produzione di petrolio e riduce la dimensione delle ghiandole sebacee provocando la morte spontanea delle cellule ghiandolari.

Successo Roacutane

Haider e Shaw scrivono che il trattamento con roacutane è consigliato solo quando l'acne è grave e altre terapie non sono efficaci. Il roacutano viene assorbito meglio se ingerito con il cibo e il trattamento dura da 4 a 6 mesi. Uno studio del 1984 ha rilevato una maggiore percentuale di fallimento quando il roacutano è stato prescritto a un dosaggio inferiore di 0,1 mg per kg di peso corporeo al giorno. Un numero molto inferiore di pazienti ha richiesto un trattamento ripetuto se prescritto a 1 mg / kg al giorno. Uno studio pubblicato nel 1993 ha rilevato che, dopo aver seguito il progresso di 88 pazienti per 10 anni, il 23% aveva bisogno di un secondo trattamento di roacutano entro tre anni dopo il trattamento quando era prescritto a 0 5 o 1 mg / kg al giorno. Divenne chiaro che un fattore chiave che determinava il successo del roacutane era il livello cumulativo di roacutano che si accumulava nel corpo. I pazienti con più di 120 mg / kg di roacutano cumulativo hanno meno recidive rispetto ai pazienti con meno.

Possibili effetti collaterali

Il roacutano causa una minore quantità di liquido nelle superfici cellulari.Di conseguenza, i possibili effetti collaterali del trattamento con roacutano comprendono l'asciugatura di superfici come labbra, pelle e occhi. Una recensione di James Leyden del 1997 pubblicata su "The New England Journal of Medicine" afferma che roacutane sarebbe il farmaco di scelta per la maggior parte delle persone con acne se non fosse per gli effetti collaterali tra cui rigidità articolare. I pazienti possono anche avvertire mal di testa, emorragia nasale e mal di schiena. Il mal di testa può essere un'indicazione di aumento della pressione intracranica e paziente & rsquo; Il conteggio dei trigliceridi può anche aumentare. Il trattamento con Roacutane è estremamente dannoso per lo sviluppo di embrioni, pertanto la contraccezione deve essere utilizzata durante il trattamento e per sei settimane dopo il termine del trattamento. Un commento di Koren, Avner e Shear del 2004 pubblicato sulla rivista della Canadian Medical Association ha affermato che il 40% degli embrioni esposti a roacutane all'inizio della gravidanza nascono con gravi malformazioni. È stato suggerito che il trattamento con roacutane può causare Crohn & rsquo; s malattia e colite ulcerosa.