Problemi con il naso Piercing

Problemi con il naso Piercing
Le aree comuni per il piercing del naso sono le narici, il setto e il ponte. I tempi di guarigione variano per ogni località. I piercing alla narice guariscono in due o quattro mesi, i piercing al ponte guariscono tra le otto e le dieci settimane, mentre il piercing del setto può richiedere da sei a otto mesi per guarire.

Le aree comuni per il piercing del naso sono le narici, il setto e il ponte. I tempi di guarigione variano per ogni località. I piercing alla narice guariscono in due o quattro mesi, i piercing al ponte guariscono tra le otto e le dieci settimane, mentre il piercing del setto può richiedere da sei a otto mesi per guarire. I problemi associati ai piercing nasali possono anche essere specifici per ogni posizione, o comuni con tutti e tre.

Video del giorno

Infezione

Come con altri piercing, i piercing al naso hanno il rischio di infezione. Secondo l'American Academy of Family Physicians (AAFP), l'infezione da piercing nasale richiede trattamenti aggressivi con antibiotici per combattere le specie di Staphylococcus che si trovano comunemente nella mucosa nasale. Le infezioni sono comuni durante il processo di guarigione del piercing, ma possono anche verificarsi dopo che il piercing è completamente guarito.

Gioielli Deglutizione, Aspirazione, Migrazione

I gioielli alloggiati nei piercing nasali possono essere ingeriti o aspirati attraverso la cavità nasale. Anche i gioielli piercing al naso possono migrare in avanti dalla posizione originale. La deglutizione e l'aspirazione dei gioielli possono verificarsi con i piercing alle narici e al setto. Un altro problema associato con i gioielli nasali è che può essere estratto, causando l'inclusione dei gioielli nella parete del naso. La rimozione chirurgica può essere necessaria se la parte posteriore viene incorporata.

Necrosi della parete nasale

Uno dei problemi più gravi associati al piercing del naso è la necrosi della parete nasale. La necrosi significa la morte localizzata delle cellule viventi. Piercing al naso attraverso il setto e entrambe le pareti laterali sono potenzialmente a rischio di necrosi.

Pericondrite della parete nasale

I piercing al naso attraverso la cartilagine corrono il rischio di pericondrite della parete nasale. La pericondrite è l'infiammazione del pericondrio, una membrana densa del tessuto connettivo che avvolge la maggior parte delle cartilagini nel corpo umano.

Formazione di ematoma settale

La perforazione del setto del naso può causare ematoma del setto, che sanguina o emette lividi all'interno del setto. Il setto è l'area della pelle e della cartilagine che separa le tue due narici. I sintomi dell'ematoma del setto includono la congestione nasale, difficoltà respiratorie e gonfiore doloroso.

Rifiuto

Il rifiuto è una possibilità in qualsiasi tipo di piercing, ma i piercing al naso hanno un alto tasso di rigetto. Si verifica quando il tuo corpo spinge letteralmente i gioielli di metallo fuori dalla zona traforata. I rigetti possono verificarsi durante o dopo il tempo di guarigione per il naso e altri piercing, e possono essere correlati al tipo di metallo con cui sono realizzati i tuoi gioielli.