Esercizi di ginocchio post-chirurgico

Esercizi di ginocchio post-chirurgico
Dopo molte forme di chirurgia del ginocchio, compresa la riparazione del LCA o del menisco, sostituzione totale del ginocchio o chirurgia del ginocchio artroscopica, sono necessari esercizi post-operatori - alcuni solo ore dopo l'intervento. C'è poco tempo trascorso in convalescenza; l'obiettivo della chirurgia è riparare i danni e farti tornare a uno stile di vita mobile e indolore.

Dopo molte forme di chirurgia del ginocchio, compresa la riparazione del LCA o del menisco, sostituzione totale del ginocchio o chirurgia del ginocchio artroscopica, sono necessari esercizi post-operatori - alcuni solo ore dopo l'intervento. C'è poco tempo trascorso in convalescenza; l'obiettivo della chirurgia è riparare i danni e farti tornare a uno stile di vita mobile e indolore. Attraverso la terapia fisica e il protocollo di esercizi a casa prescritto, l'esercizio fisico accelererà il recupero e ridurrà il dolore post-operatorio.

Video del giorno

Pompe alla caviglia

L'edema, o gonfiore, si verifica di routine dopo l'intervento chirurgico, e la gravità e la posizione provocano il gonfiore nel pool nella parte inferiore della gamba e nelle caviglie. Quando i muscoli si contraggono, applicano una pressione alle vene nella parte inferiore delle gambe per pompare sangue e liquido linfatico da un'area. Le pompe alla caviglia sono raccomandate subito dopo l'intervento chirurgico. Il medico o l'infermiere ti istruiranno a iniziare questo esercizio nella stanza di recupero. Muovi il piede su e giù (come se stessi pompando il pedale dell'acceleratore) contraendo i muscoli del polpaccio e dello stinco per 2 o 3 minuti. Farai delle décolleté durante tutto il tuo corso di fisioterapia, finché non sarai completamente guarito e tutto il gonfiore della caviglia e della gamba è sparito.

Diapositive del tallone

I diapositive del tallone sono fatti per riguadagnare la flessione del ginocchio. Dopo l'intervento chirurgico, alcuni muscoli sono più atrofizzati di altri. Le diapositive sul tallone vengono eseguite utilizzando la forza muscolare e con l'ausilio di un cordino, un asciugamano, una cintura o persino un guinzaglio per cani. Posiziona il piede della gamba coinvolta al centro del cavo, o nel ciclo, se ce n'è uno, e tieni un'estremità del cavo in ogni mano. Tirare lentamente il cavo mentre si piega il ginocchio fino a sentire un allungamento. Non andare fino al punto di dolore-fare attenzione a non annullare eventuali riparazioni o innesti fatti in chirurgia. Tenere premuto per 10 secondi e quindi rilasciare. Ripeti 10 volte.

Quad Sets

I muscoli quadricipiti sono importanti per la forza e la stabilità del ginocchio. Dopo l'intervento chirurgico, è importante recuperare la forza e la funzione dei quadricipiti in modo da poter tornare alle attività della vita quotidiana. Mentre sei seduto o sdraiato supino (rivolto verso l'alto), stringi i quadricipiti e prova a raddrizzare il ginocchio. All'inizio, il ginocchio potrebbe non raddrizzarsi completamente, ma dovresti essere in grado di vedere e / o sentire la contrazione muscolare. Tenere la contrazione per 5 secondi e quindi rilassare completamente il muscolo. Fai 3 serie da 10, finendo per lavorare fino a 5 serie da 10. Sarai in grado di alzare il tallone dal tavolo quando farai un quadruplo man mano che diventerai più forte.

Sollevamento della gamba dritta

Il muscolo quadricipite attraversa sia l'articolazione del ginocchio che quella dell'anca. Fare una gamba dritta alza l'obiettivo su tutto il muscolo a causa dell'estensione del ginocchio e della flessione dell'anca. Sdraiati sulla schiena con la gamba in questione estesa.Tieni l'altra gamba piegata, con il piede appiattito sul pavimento. Inizia flettendo il piede della gamba coinvolta ed eseguendo un quad per raddrizzare il ginocchio, quindi sollevare lentamente la gamba di circa 6 pollici dal pavimento. Sollevare per 4 conteggi e abbassare la gamba per 4 conteggi. Circa 3 o 4 giorni dopo l'intervento, eseguire 3 serie da 6 a 10 ripetizioni. Man mano che la tua forza aumenta, esegui più ripetizioni o, se il tuo medico o fisioterapista lo consiglia, usa un peso alla caviglia.