Possibili complicazioni di gas e gonfiore

Possibili complicazioni di gas e gonfiore
In generale, il gas e il gonfiore sono quelli che io chiamo una malattia guidata dai sintomi. Ciò significa che raramente causa problemi a lungo termine e trattiamo i sintomi solo per far sentire meglio le persone. Tuttavia, a seconda di ciò che causa il gas e il gonfiore, a volte ci sono possibili complicazioni a lungo termine che dobbiamo osservare.

In generale, il gas e il gonfiore sono quelli che io chiamo una malattia guidata dai sintomi. Ciò significa che raramente causa problemi a lungo termine e trattiamo i sintomi solo per far sentire meglio le persone. Tuttavia, a seconda di ciò che causa il gas e il gonfiore, a volte ci sono possibili complicazioni a lungo termine che dobbiamo osservare. Troverò otto delle cose più comuni che devono essere considerate come una possibile causa quando si tratta di gas e gonfiore.

Video del giorno

Malassorbimento

Quando non digeriamo bene i cibi e non sono suddivisi dalle nostre viscere come dovrebbero essere, i nostri corpi hanno un momento difficile assorbendoli. Questo può manifestarsi come gonfiore. Quando ciò accade, possiamo sviluppare una carenza nutrizionale. Diventare carenti in alcune vitamine o sostanze nutritive può portare a una serie di problemi di salute. La celiachia, la fibrosi cistica e le allergie alimentari sono solo alcune delle cose che possono portare al malassorbimento. Esistono molti test di laboratorio che possono aiutare a escludere il malassorbimento come causa del gas e del gonfiore.

Infezioni

Parassiti, lieviti e batteri possono essere introdotti nel nostro intestino con una varietà di mezzi. Molte persone hanno infezioni intestinali e sono completamente asintomatiche. La maggior parte delle persone sviluppa i tipici sintomi di stanchezza, nausea, diarrea, dolore addominale, gas e gonfiore. Molte infezioni intestinali andranno via da sole se appena dato il tempo. Alcune infezioni diventano croniche e possono causare tutti i tipi di problemi, inclusa la malnutrizione. Attraverso studi su sangue e feci possiamo diagnosticare e trattare la maggior parte di queste infezioni.

Calcoli biliari

La nostra cistifellea è un sacco di stoccaggio per gli enzimi biliari e digestivi prodotti da fegato e pancreas. In alcune persone può contenere pietre piccole o grandi. La presenza di pietre è molte volte asintomatica, ma a volte può causare gli stessi sintomi di gas, gonfiore e dolore. Il problema con i calcoli biliari è che se uno dei piccoli calcoli viene espulso dalla cistifellea nel piccolo tubo di drenaggio (dotto biliare) che porta all'intestino tenue può rimanere bloccato e causare colecistite (infiammazione della cistifellea) o pancreatite biliare (infiammazione del pancreas). Entrambe queste condizioni sono pericolose e potrebbero richiedere un intervento chirurgico.

Malattia infiammatoria intestinale

La malattia infiammatoria intestinale è uno spettro di condizioni in cui il sistema immunitario del corpo causa infiammazione nell'intestino. La colite ulcerosa e il Crohn sono gli esempi comuni. La maggior parte delle persone con malattia infiammatoria intestinale sviluppa dolore, diarrea e sangue o muco nelle loro feci. All'inizio dello sviluppo della malattia alcune persone hanno solo un peggioramento del gas e del gonfiore.Quando il gas e il gonfiore sono accompagnati da un cambiamento nell'intestino, la malattia infiammatoria intestinale deve essere considerata nel workup. Le potenziali complicanze sono ulcere, malnutrizione, disidratazione, cancro e necessità di intervento chirurgico. Questi possono essere diagnosticati con analisi del sangue, radiografie e studi endoscopici.

Ostruzione intestinale

Un blocco nell'intestino è una delle cause più pericolose di aumento di gas e gonfiore. Se le normali quantità di gas non possono passare attraverso le viscere perché sono bloccate o compresse, ti sentirai più gonfio di quello normale. Il blocco può svilupparsi a causa di cose all'interno del lume dell'intestino (come un tumore) o cose che comprimono l'intestino dall'esterno (come un'ernia). In genere, un'ostruzione intestinale richiede un intervento chirurgico.

Helicobacter Pylori

Ci sono opinioni contrastanti su se il piccolo batterio chiamato Helicobacter pylori, che può vivere nello stomaco, causa sintomi o no. Sappiamo che può aumentare il rischio di ulcere e un certo tipo di cancro allo stomaco, ma può anche avere un ruolo nel gas e nel gonfiore. E 'facilmente diagnosticabile e curabile, quindi dovrebbe essere escluso se hai problemi.

Ernia iatale

L'ernia iatale si verifica quando la parte superiore dello stomaco si spinge verso il petto dove non appartiene. Quando ciò accade, il normale sfintere, o valvola, nella parte inferiore dell'esofago rimane aperto e consente il riflusso libero di liquidi e gas verso l'alto. Questo può presentarsi come un aumento delle eruttazioni e la sensazione di pressione nel petto. Può portare a danni acuti a lungo termine nel nostro esofago, che possono causare cose come esofagite (infiammazione), stenosi o persino l'esofago di Barrett (un cambiamento precanceroso al rivestimento dell'esofago).

Pancreatite cronica

A causa dell'uso di alcol a lungo termine, di alcuni farmaci e persino di malattie autoimmuni, il pancreas può perdere lentamente parte della sua funzione. Chiamiamo questa pancreatite cronica interstiziale. Se presente, a parte i pazienti gassosi e gonfiori in genere, può portare a malnutrizione e aumento del rischio di cancro al pancreas. Fortunatamente, può essere diagnosticato anche con analisi del sangue, studi radiografici e procedure endoscopiche.