Possibili complicanze del mal di schiena

Possibili complicanze del mal di schiena
Il mal di schiena è comune e di solito migliora. Supponendo che il tuo dolore migliorerà è una prima ipotesi ragionevole, ma a volte il mal di schiena ha un decorso più maligno. Video del giorno Il mal di schiena può essere il risultato di una condizione sottostante pericolosa Se il dolore deriva da una condizione di base come cancro, infezione o una grave frattura ossea, il dolore può peggiorare.

Il mal di schiena è comune e di solito migliora. Supponendo che il tuo dolore migliorerà è una prima ipotesi ragionevole, ma a volte il mal di schiena ha un decorso più maligno.

Video del giorno

Il mal di schiena può essere il risultato di una condizione sottostante pericolosa

Se il dolore deriva da una condizione di base come cancro, infezione o una grave frattura ossea, il dolore può peggiorare. Questa paura ha spinto i medici del pronto soccorso a eseguire troppi test. Piuttosto che avvantaggiare la popolazione dei malati di schiena, questi test hanno portato a trattamenti non necessari, morbilità dai trattamenti e paure inutili.

Il mal di schiena può portare a disfunzione neurologica

A volte il dolore alla schiena rappresenta un processo che non solo causa dolore, ma compromette anche le strutture neurologiche che attraversano il canale spinale. Se questo processo è progressivo o provoca instabilità della colonna vertebrale, può provocare disfunzione neurologica. Come paziente, puoi cercare dolore, intorpidimento o debolezza delle tue gambe. Dovresti anche prestare attenzione alla funzione del tuo intestino / vescica. Se le gambe sono coinvolte, i sintomi possono essere seguiti in modo soggettivo o la debolezza può essere monitorata eseguendo uno squat da una gamba su ciascun lato, camminando sui talloni e camminando sulle dita dei piedi. Se c'è una debolezza in una di queste manovre o un cambiamento nella funzione intestinale / vescica, è ragionevole consultare il medico.

Il mal di schiena può diventare un mal di schiena cronico

Una piccola percentuale di dolore alla schiena progredisce fino al mal di schiena cronico. Come paziente, non puoi sempre aiutare come sei, ma puoi essere responsabile di ciò che fai. Anche se il ritorno alle attività troppo presto può essere un problema per pochi, il problema più significativo è aspettare troppo a lungo. Si potrebbe pensare che impiegare più tempo per recuperare "più pienamente" si tradurrebbe in un risultato migliore, ma il più delle volte, è l'esatto opposto.

Il mal di schiena può generare mal di schiena

Attraverso un fenomeno chiamato effetto camaleonte, i pazienti assumono talvolta le caratteristiche suggerite dalla loro sindrome. Ciò riflette la connessione cervello-corpo e la capacità del cervello di influenzare il corpo e il corpo per influenzare il cervello. Una volta che un paziente pensa a se stesso come un mal di schiena, inizia a comportarsi come un mal di schiena. Ciò può comportare l'evitamento di attività fisiche, il ritiro, l'interruzione di giorni di lavoro, ecc. Questi comportamenti portano a un indebolimento dei muscoli della schiena e del condizionamento della schiena e, a sua volta, a un maggiore dolore alla schiena. Il cervello colpisce il corpo e il corpo rafforza ciò che il cervello è preoccupato. Ancora una volta, il modo migliore per evitare questo è tornare alle attività e pensare al mal di schiena come parte della vita piuttosto che a una lesione di fondo.