Sanzioni per una domanda di credito falsificato

Sanzioni per una domanda di credito falsificato
Prima di firmare il tuo nome su una carta di credito, assicurati di non aver incluso intenzionalmente alcuna informazione ingannevole. Le richieste di credito richiedono la tua firma come un modo per confermare che le informazioni che hai fornito sono accurate al meglio delle tue conoscenze. I creditori perdoneranno un errore onesto.

Prima di firmare il tuo nome su una carta di credito, assicurati di non aver incluso intenzionalmente alcuna informazione ingannevole. Le richieste di credito richiedono la tua firma come un modo per confermare che le informazioni che hai fornito sono accurate al meglio delle tue conoscenze. I creditori perdoneranno un errore onesto. Ma se fornisci informazioni false al solo scopo di ottenere credito, potresti trovarti a rispondere alla legge.

Video del giorno

Furto di identità

È possibile essere accusati di furto di identità se si immette il nome di un'altra persona o il codice fiscale o altre informazioni personali diverse dal proprio su un credito applicazione. La condanna per furto di identità porta con sé alcune sanzioni potenzialmente pesanti. In effetti, l'Identity Theft Penalty Enhancement Act, firmato nel 2004, ha stabilito il furto di identità come crimine federale. La legge stabilisce la pena per il furto di identità fino a 15 anni di carcere e paga fino a $ 250.000 di multe.

Inflazione dei redditi

Puoi essere dichiarato colpevole di aver commesso una frode se menti sul tuo reddito in una richiesta di credito. Fornire informazioni false per ottenere credito o un prestito può metterti in difficoltà sia finanziarie che legali. Se si gonfia il valore delle proprie attività o si dichiara di avere un reddito più alto di quello che si fa, si potrebbero incorrere in spese penali, soprattutto se si è insolventi sul prestito. La punizione per la falsificazione delle informazioni in caso di condanna può comportare il carcere e il pagamento delle ammende.

Wrath of Creditors

Potresti essere soggetto ad un creditore che intraprende un'azione diretta contro di te se fornisci informazioni false su una richiesta di credito. Mettendo da parte le tue entrate su una richiesta di prestito per acquistare una nuova auto non solo puoi ottenere il tuo prestito annullato, ma anche la tua auto verrà recuperata. Il recupero appare sul tuo rapporto di credito. Le azioni che altri creditori che effettuano il check-in possono includere l'annullamento della carta di credito o della linea di credito. La parte peggiore è che è altamente improbabile che il creditore o il creditore ti estenda nuovamente il credito.

Credito che non puoi permetterci

Puoi rovinare il tuo credito se fornisci informazioni false in modo che tu possa essere approvato per un credito per il quale altrimenti non ti qualificherai. Non paga per mentire sulle domande di credito solo per rendere più facile ottenere un mutuo ipotecario. Si potrebbe pensare che si può farla franca se si applica a un programma di prestito che non richiede al mutuatario di mostrare la prova di reddito sotto forma di buste di stipendio o moduli W-2. Se non riesci a tenere il passo con i pagamenti del prestito, la tua casa potrebbe andare in pignoramento alla fine. Potresti anche andare in prigione per aver mentito sulla tua richiesta di prestito.

Linea di credito più alta

È possibile essere accusati di reati come il furto con l'inganno e il furto se ti trovi su una richiesta di credito per qualificarti per un limite di credito più alto.Mentre le sanzioni possono variare, la condanna di queste accuse può comportare il carcere, multe, libertà vigilata, servizio alla comunità o una combinazione di più di una di queste sanzioni. Il periodo di detenzione può variare da diversi mesi a diversi anni.

Mentire alla tua banca

Potresti trovarti con un certo numero di problemi finanziari se falsi informazioni di credito su un'applicazione tramite la tua banca. Se una banca dimostra di essere stata fraudolenta, può annullare qualsiasi controllo o salvataggio degli account che hai con quella banca. Ciò potrebbe rendere difficile l'apertura di conti correnti presso altre banche e istituzioni finanziarie.