Esercizi di stretching pelvico

Esercizi di stretching pelvico
La rigidità dell'anca può causare diversi problemi, tra cui lombalgia, dolore al ginocchio e dolore al piede. Ad esempio, se un'articolazione dell'anca è rigida e devi girare e cambiare direzione mentre cammini o corri, quell'articolazione dell'anca non si muoverà. Invece, il tuo ginocchio compenserà naturalmente il movimento.

La rigidità dell'anca può causare diversi problemi, tra cui lombalgia, dolore al ginocchio e dolore al piede. Ad esempio, se un'articolazione dell'anca è rigida e devi girare e cambiare direzione mentre cammini o corri, quell'articolazione dell'anca non si muoverà. Invece, il tuo ginocchio compenserà naturalmente il movimento. Poiché il ginocchio va solo in una direzione, i legamenti e i tendini si romperanno se si muove in un'altra direzione. Avere una gamma completa di movimento nel bacino minimizzerà o eliminerà molti dolori e ferite.

Video del giorno

Stretching dell'elasticità dell'anca multi-planare

Questo esercizio allunga i flessori dell'anca e i tessuti connettivi circostanti e li sposta in tre direzioni. Questo rilassa i flessori dell'anca mentre si attivano i glutei e i muscoli del tronco profondo.

Inginocchiarsi con la gamba sinistra di fronte a voi e il ginocchio destro a terra. Tieni il petto sollevato e i muscoli addominali leggermente tirati verso la colonna vertebrale. Spingi leggermente i fianchi in avanti e stringi la natica destra. Dovresti sentire un leggero allungamento nei flessori dell'anca sopra la coscia. Solleva il braccio destro sopra la testa, tieni premuto per un respiro profondo. Piegati lateralmente a sinistra e tieni premuto per un altro respiro profondo. Mentre sei in questa posizione, ruota il busto ruotando verso l'alto il petto e l'ascella destra. Tieni questa posizione finché non ti senti libero. Ripeti per l'altro lato.

Rotazione supina dell'anca

Questo esercizio allunga la parte esterna della coscia e delle anche mantenendo il busto fermo. Dovresti sentire un allungamento dalla parte bassa della schiena attraverso i glutei.

Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e incrocia la caviglia sinistra sopra il ginocchio destro. Metti le braccia lungo i fianchi. Allontana lentamente il tuo ginocchio sinistro dal tuo corpo. Quindi ruota lentamente i fianchi alla tua destra e prova a mettere il piede sinistro sul pavimento. Non forzarti a scendere se non riesci a raggiungere il pavimento. Tieni il ginocchio destro piegato per tutto il tempo. Tieni il tratto finché non ti senti libero. Ripeti per l'altro lato.

Rana supina

Allunga i muscoli interni della coscia mentre posizioni la colonna vertebrale in posizione neutra.

Sdraiati sulla schiena con le piante dei piedi e le braccia verso i fianchi. Tirare i piedi verso il tuo inguine. Più ti avvicini, più ti sentirai allungato. Permetti alla gravità di tirare le ginocchia sul pavimento. Potresti sentire che un ginocchio potrebbe essere più alto dell'altro. Non forzarlo. Puoi anche far alzare la parte bassa della schiena dal pavimento. Tieni premuto finché non ti senti rilassato all'interno delle cosce e nella parte bassa della schiena.