Genitorialità nella cultura indiana

Genitorialità nella cultura indiana
Mentre molte moderne tecniche di genitorialità indiane riflettono metodi tipicamente utilizzati negli Stati Uniti, la cultura indiana può variare nell'approccio all'educazione dei figli. Le aree urbane dell'India e le famiglie indiane che vivono negli Stati Uniti sono simili nell'insegnare ai bambini valori generali di rispetto, onestà e indipendenza.

Mentre molte moderne tecniche di genitorialità indiane riflettono metodi tipicamente utilizzati negli Stati Uniti, la cultura indiana può variare nell'approccio all'educazione dei figli. Le aree urbane dell'India e le famiglie indiane che vivono negli Stati Uniti sono simili nell'insegnare ai bambini valori generali di rispetto, onestà e indipendenza. Altre tattiche parentali comunemente viste nella cultura indiana, tuttavia, possono differire dalla tipica prospettiva occidentale.

Video del giorno

Struttura familiare

Come cultura patriarcale, le famiglie indiane sono generalmente gestite dal padre o dal nonno con la vita familiare e la struttura della casa in base alle decisioni prese dalla famiglia maschile membri. Le donne sono responsabili per i doveri domestici e le attività quotidiane di assistenza all'infanzia. Molte famiglie indiane vivono insieme in una famiglia multi-generazionale, con bambini che vivono con i loro genitori fino a quando, e talvolta anche dopo, il matrimonio.

Insegnare i valori della vita

Con l'induismo come la forma di religione più importante nella cultura indiana, molte famiglie indiane imparano l'importanza della preghiera e dell'adorazione per i loro figli. C'è una forte enfasi sul rispetto degli anziani nella cultura indiana. I bambini di solito crescono con i loro nonni nella stessa famiglia. I bambini sono generalmente tenuti dagli adulti di più e passano meno tempo in culle e box nella cultura indiana rispetto alla cultura occidentale. Molte famiglie indiane scelgono di iniziare il bagno di formazione per i loro figli all'età di 12 mesi, un'altra differenza culturale.

Disciplina dei bambini

Le famiglie indiane tradizionali tendono a disciplinare i figli in modo più aggressivo e severo rispetto alla maggior parte delle tipiche famiglie statunitensi. In molte famiglie indiane, punizioni corporali lievi come la sculacciata sono considerate un aspetto normale della genitorialità. I bambini vengono raramente coccolati o autorizzati a comportarsi male in qualsiasi modo. Dal momento che il rispetto degli anziani è una componente così importante di come i bambini vengono cresciuti, parlare o agire contro gli adulti è punito in modo abbastanza duro.

Aree rurali dell'India

Nelle zone rurali dell'India, le famiglie utilizzano tecniche di genitorialità molto diverse rispetto alla moderna cultura indiana. Ad esempio, i rimedi a base di erbe sono generalmente utilizzati più spesso delle medicine. Vi è una quantità significativamente inferiore di vaccinazioni infantili date. Alcune famiglie indiane rurali distribuiscono regolarmente oppiacei ai propri figli per modificare il comportamento. È anche un'aspettativa comune che i bambini di 6 o 7 anni possano lavorare nei campi ogni giorno per contribuire alla vita familiare.