Bomba di gocce per nuotatori olimpici: gli atleti hanno periodi uguali

Bomba di gocce per nuotatori olimpici: gli atleti hanno periodi uguali
La nuotatrice olimpica Fu Yuanhui di Hangzhou, in Cina, ha recentemente interrotto internet con le sue espressioni facciali affascinanti ed esuberanti. E il suo spirito disinibito sta facendo di nuovo le onde. Video del giorno Questa settimana, Fu ha rifatto i titoli quando ha infranto un tabù sportivo: discutendo apertamente del suo periodo.

La nuotatrice olimpica Fu Yuanhui di Hangzhou, in Cina, ha recentemente interrotto internet con le sue espressioni facciali affascinanti ed esuberanti. E il suo spirito disinibito sta facendo di nuovo le onde.

Video del giorno

Questa settimana, Fu ha rifatto i titoli quando ha infranto un tabù sportivo: discutendo apertamente del suo periodo. Alle Olimpiadi Sulla fotocamera.

Questo è abbastanza difficile nel nostro libro.

Dopo la staffetta mista 4x100 m di domenica - in cui la squadra di Fu si è piazzata al quarto posto - è stata avvistata per il dolore.

"Questa volta non ho nuotato abbastanza bene", ha detto Fu a un giornalista prima di scusarsi con i suoi compagni di squadra. "È perché il mio periodo è arrivato ieri, quindi mi sono sentito particolarmente stanco. Ma questa non è una ragione. Ancora non ho nuotato abbastanza bene. “

->

Fu Yuanhui potrebbe essere una vincitrice di medaglie di bronzo olimpiche, ma anche lei ottiene il suo periodo. Credito fotografico: CNN. com

Rompere i tabù un periodo alla volta

La franca discussione di Fu sulla zia Flo è un evento raro sia nel mondo dello sport che in Cina.

"Un sacco di allenatori sportivi [d'élite] sono uomini, e questo rende più difficile per le donne che non vogliono dire" Sono sul mio ciclo mestruale ", riferisce uno scienziato sportivo alla BBC.

I tamponi, inoltre, sono ampiamente fraintesi da coloro che vivono in Cina.

"Ci sono molti ostacoli all'accettazione in Cina, a cominciare dalla mancanza di educazione sessuale", riporta il Los Angeles Times. "Anche le giovani donne cinesi dicono di sapere poco sulle loro parti del corpo e temono (erroneamente) che i tamponi possano rompere il loro imene e rubarli dalla loro verginità. "

E mentre il 42% delle donne statunitensi usa i tamponi, meno del 2% delle donne in Cina li usa, secondo un sondaggio.

Preparare la strada per le discussioni aperte

Il discorso sulle mestruazioni di Fu ha inizialmente suscitato confusione su Weibo (un sito di social media cinese). Alcuni utenti si sono chiesti come nuotare durante il suo periodo.

Nel complesso, tuttavia, è stata ampiamente soddisfatta dal supporto dei fan.

Un blogger ha scritto in cinese: "[Le mestruazioni] sono un problema indicibile nel pubblico femminile, ma Fu ne ha parlato in un'intervista dal vivo con CCTV", ha tradotto Quartz. "È esattamente la sua personalità. Freddo! "

E l'apertura di Fu riguardo a Madre Natura potrebbe aver scatenato una discussione più ampia sul sessismo in Cina, riferisce Quartz. "Chi ti dice che le vergini non possono usare i tamponi", ha chiesto un altro blogger di sesso femminile. "Ragazzi, pensate davvero che le donne debbano salvare la verginità per gli uomini? È il 21 ° secolo ora. "

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi della franchezza di Fu riguardo al suo periodo? Hai mai pensato a come le mestruazioni potrebbero influenzare le atlete?Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.