Sintomi simil-influenzali dopo un morso di zecca

Sintomi simil-influenzali dopo un morso di zecca
Le zecche comunemente contengono batteri, parassiti e virus che causano malattie. I morsi di questi parassiti simili a ragni trasmettono spesso malattie infettive all'uomo. Le malattie trasmesse dalle zecche includono febbre delle Montagne Rocciose, malattia di Lyme, ehrlichiosi, babesiosi, febbre da zecca del Colorado, malattia da eruzione cutanea associata a zecche del sud, febbre ricorrente e febbre Q.

Le zecche comunemente contengono batteri, parassiti e virus che causano malattie. I morsi di questi parassiti simili a ragni trasmettono spesso malattie infettive all'uomo. Le malattie trasmesse dalle zecche includono febbre delle Montagne Rocciose, malattia di Lyme, ehrlichiosi, babesiosi, febbre da zecca del Colorado, malattia da eruzione cutanea associata a zecche del sud, febbre ricorrente e febbre Q. Ognuna di queste malattie causa una serie di sintomi simil-influenzali, che possono confondere la diagnosi. I test di laboratorio in genere chiariscono la diagnosi per garantire un trattamento tempestivo appropriato.

Video del giorno

Febbre

La febbre è una caratteristica unificante di tutte le malattie umane trasmesse dalle zecche. La febbre associata alla malattia di Lyme è in genere di basso grado, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. Al contrario, febbre ricorrente, febbre Q e babesiosi causano febbri alte, in genere da 104 a 105 gradi F. Brividi e sudorazione eccessiva spesso accompagnano febbri alte. Febbre ricorrente, febbre da zecca del Colorado e babesiosi causano un andamento febbrile ricorrente con febbre alta per diversi giorni, seguiti da un intervallo senza febbre e quindi il ritorno di febbre alta.

Mal di testa

Mal di testa di varia gravità accompagna tutte le malattie trasmesse da zecche umane. Il CDC riferisce che il forte mal di testa si verifica più frequentemente con febbre maculosa delle Montagne Rocciose, babesiosi, febbre ricorrente e febbre Q. La febbre ricorrente spesso include segni di meningite, come torcicollo, confusione e avversione alla luce intensa.

Affaticamento e malessere

Affaticamento e malessere - un senso pervasivo di malattia - si verificano comunemente con malattie trasmesse da zecche, osserva il CDC. La gravità della malattia è correlata al livello di affaticamento e malessere. Le malattie trasmesse da zecche che possono causare malesseri profondi includono febbre maculosa delle Montagne Rocciose, tularemia, babesiosi, febbre ricorrente, febbre da zecca colorado e febbre Q.

Dolori corporei

Come con l'influenza, i dolori muscolari e articolari si verificano comunemente con malattie trasmesse dalle zecche. I dolori muscolari si verificano frequentemente con febbre maculosa delle Montagne Rocciose, ehrlichiosi, tularemia, febbre da zecca colorado, malattia da eruzione cutanea associata a zecca meridionale, febbre ricorrente e febbre Q. Il CDC sottolinea che i dolori articolari predominano con la malattia di Lyme.

Nausea, vomito e diarrea

La nausea e il vomito di solito hanno un ruolo predominante nella febbre delle Montagne Rocciose, ehrlichiosi, babesiosi, febbre ricorrente, febbre da zecca del Colorado e febbre Q. Il dolore addominale può accompagnare nausea e vomito. Il CDC nota che la diarrea si verifica spesso con la febbre maculosa delle Montagne Rocciose e la febbre Q.

Tosse

Il CDC spiega che la tosse secca può essere un sintomo ricorrente della febbre delle Montagne Rocciose, malattia di Lyme, ehrlichiosi, tularemia, babesiosi, febbre ricorrente e febbre Q.La progressione alla polmonite, con produzione di flemma e mancanza di respiro, può svilupparsi con febbre maculosa, tularemia, febbre ricorrente e febbre Q.

Mal di gola

Il mal di gola può manifestarsi con alcune malattie trasmesse da zecche. Il CDC elenca il mal di gola come possibile lamentela da presentare con tularemia e febbre Q.