Attrezzature adattive per lesioni del midollo spinale

Attrezzature adattive per lesioni del midollo spinale
Le persone che vivono con una lesione del midollo spinale possono fare qualsiasi cosa che chiunque altro non sia paralizzato può fare: semplicemente Devo trovare modi alternativi per farlo. Parte della riabilitazione delle lesioni del midollo spinale sta insegnando ai pazienti a vivere di nuovo usando dispositivi adattivi, che sono prescritti da un medico, un fisioterapista o un terapista occupazionale.

Le persone che vivono con una lesione del midollo spinale possono fare qualsiasi cosa che chiunque altro non sia paralizzato può fare: semplicemente Devo trovare modi alternativi per farlo. Parte della riabilitazione delle lesioni del midollo spinale sta insegnando ai pazienti a vivere di nuovo usando dispositivi adattivi, che sono prescritti da un medico, un fisioterapista o un terapista occupazionale.

Video del giorno

Strumenti per mangiare

Le persone con tetraplegia, in cui sia le braccia sia le gambe sono compromesse, spesso hanno bisogno di dispositivi speciali per aiutarli a mangiare. Poiché le loro capacità vanno dalla difficoltà ad afferrare un utensile per completare la paralisi delle braccia, una vasta gamma di attrezzature per l'alimentazione è disponibile per le persone con una lesione del midollo spinale. Alcuni beneficiano di utensili con manici o utensili di grandi dimensioni che scorrono nei polsini fissati intorno alla mano. Una scodella o una piastra con un labbro o una piastra di protezione in plastica possono facilitare l'estrazione. Alcune persone con ferite più coinvolte usano sistemi di imbracatura in modo che possano portarsi del cibo alla bocca. Sono disponibili altre attrezzature per bere e include coppe sipper con maniglie di facile accesso e cannucce lunghe.

Attrezzature per la medicazione

Semplici dispositivi aggiunti all'abbigliamento possono rendere più facile la medicazione per una persona con una lesione del midollo spinale. Alcuni esempi includono tiretti per cerniere e anelli a D, che eliminano la necessità di afferrare elementi di fissaggio più piccoli: la persona può azionarli agganciando il pollice attraverso i passanti. Inoltre, gli OT possono cucire anse su mutande e pantaloni per facilitarne l'estrazione. Altre attrezzature che facilitano la vestizione includono un afferratore con una lunga impugnatura e un aiuto per i calzini.

Attrezzature per il bagno

Le persone con lesioni del midollo spinale di livello inferiore possono essere piuttosto indipendenti con le loro attività di vita quotidiana, compreso il bagno e la doccia. Le attrezzature per il bagno per paraplegici con un basso livello di lesioni includono una panca per il trasferimento della vasca o una sedia per doccia e una comoda con un bracciolo rimovibile opzionale. Una persona con un livello superiore di paraplegia o quadriplegia può beneficiare di una sedia doccia rotolamento, che può entrare e uscire da una doccia adattata e può raddoppiare come un comò. Jefferson Magee Rehabilitation raccomanda inoltre l'installazione di maniglioni nella doccia e intorno alla toilette per una maggiore stabilità.

Dispositivi per altre necessità quotidiane

Sono disponibili altre attrezzature per aiutare con le piccole cose che la maggior parte delle persone dà per scontate. Una persona con paraplegia deve ancora firmare il suo nome, usare un telefono o digitare sul computer. Alcune persone possono utilizzare un sussidio per scrivere che si attacca alla mano e può anche fungere da telefono-dialer e da tastiera. Per qualcuno con un alto livello di quadriplegia, un bastoncino è la sua ancora di salvezza. Può essere utilizzato per digitare su un computer, comporre un numero telefonico o utilizzare un'unità di controllo ambientale.

Unità di controllo ambientale

Qualcuno con un alto livello di lesioni può aver bisogno di un'unità di controllo ambientale o di un aiuto elettronico per la vita quotidiana (EADL). Le EADL consentono a una persona di controllare dispositivi quali luci, televisione, un telefono o persino finestre e porte senza l'assistenza di terzi. Questi dispositivi possono essere azionati senza utilizzare le braccia, ad esempio attraverso una cannuccia sif-and-puff o pad attivati ​​spostando la testa.