Prodotti per il trattamento dell'acne con acido salicilico

Prodotti per il trattamento dell'acne con acido salicilico
La maggior parte dei prodotti per il trattamento dell'acne da banco contengono acido salicilico o perossido di benzoile. Entrambi gli agenti possono irritare e seccare la pelle, rendendola fondamentale per l'uso di un detergente delicato e idratante come parte del regime di trattamento dell'acne. Se togli la pelle di troppo olio, il tuo corpo produrrà solo di più, credendo che ci sia una carenza.

La maggior parte dei prodotti per il trattamento dell'acne da banco contengono acido salicilico o perossido di benzoile. Entrambi gli agenti possono irritare e seccare la pelle, rendendola fondamentale per l'uso di un detergente delicato e idratante come parte del regime di trattamento dell'acne. Se togli la pelle di troppo olio, il tuo corpo produrrà solo di più, credendo che ci sia una carenza. Equilibra il tuo uso di acido salicilico con una crema idratante non comedogenica senza olio.

Video del giorno

Identificazione

L'acido salicilico è un beta-idrossiacido presente in natura utilizzato per trattare una varietà di condizioni della pelle, compresa l'acne. Classificato tra un gruppo di farmaci chiamati "cheratolitici", funziona per sbloccare i pori e impedire la formazione di nuova acne. Secondo la Società Dermatologica della Nuova Zelanda, l'acido salicilico mantiene le cellule morte della pelle da uno spargimento ad un ritmo abbastanza rapido da ostruire i follicoli piliferi.

Cause dell'acne

I brufoli, i punti neri e i brufoli si formano in una combinazione di circostanze che comportano un'eccessiva produzione di olio, la presenza di batteri e un sovraccarico di cellule morte che ostruiscono i follicoli piliferi della pelle. La tua pelle produce un olio chiamato sebo, un idratante naturale che viaggia attraverso i follicoli piliferi fino alla superficie della pelle. Quando uno o più di questi irritanti bloccano i follicoli, l'olio non ha nessun posto dove andare. Diventa intrappolato, dove produce una testa bianca o un punto nero quando viene esposto all'aria. Se il follicolo si infetta, vedrai un brufolo.

Effetti

Se applicato localmente, l'acido salicilico aiuta a ridurre il gonfiore e il rossore associato a un brufolo. Secondo il sito web del MedlinePlus del governo degli Stati Uniti, l'acido sblocca anche i pori ei follicoli, riducendo la probabilità di futuri brufoli. L'acido può seccare la pelle, provocando arrossamenti o irritazioni localizzate. La regolazione della quantità applicata e il numero di volte che lo si applica di solito può ridurre o rimuovere qualsiasi irritazione. Potresti non notare un miglioramento subito, osserva Medline Plus, aggiungendo che l'acido "potrebbe richiedere diverse settimane o più" per migliorare la tua pelle.

Opzioni di prodotto

I marchi di mercato più diffusi che offrono trattamenti dell'acne acido salicilico includono Noxzema, Stridex, Clearasil, Olay e Neutrogena. I prodotti vanno dai detergenti al gel spot-treatment. Quando acquisti prodotti acidi salicilici, presta molta attenzione alla percentuale di acido nella formula. Secondo la New Zealand Dermatological Society, i punti di forza variano da. Dal 5 al 30 percento, con percentuali più alte disponibili solo con una prescrizione. La maggior parte dei prodotti da banco contiene tra. 5 percento e 5 percento di acido salicilico.

Fonti naturali

Oltre alle creme commerciali, ai saponi, ai gel e alle salviette, potresti anche provare una fonte naturale di acido salicilico per curare l'acne.Secondo Janice Cox in "Natural Beauty at Home", le fragole contengono acido salicilico naturale. Se combinati con le proprietà antibatteriche del miele, possono fare un trattamento efficace contro l'acne naturale. Suggerisce di miscelare ½ tazza di fragole, 1 albume e 2 cucchiaini. miele in una pasta e usarlo come maschera facciale per curare l'acne, se necessario.