Acne e irritazione

Acne e irritazione
Esiste uno stretto legame tra l'acne e l'irritazione della pelle. L'irritazione gioca un ruolo causale forte e alcune azioni possono infiammare l'area interessata e peggiorare le epidemie di brufoli. È possibile prevenire potenziali problemi e aiutare l'acne a guarire se si sa come l'irritazione colpisce questa condizione della pelle e come lenire.

Esiste uno stretto legame tra l'acne e l'irritazione della pelle. L'irritazione gioca un ruolo causale forte e alcune azioni possono infiammare l'area interessata e peggiorare le epidemie di brufoli. È possibile prevenire potenziali problemi e aiutare l'acne a guarire se si sa come l'irritazione colpisce questa condizione della pelle e come lenire.

Video del giorno

Descrizione

La Mayo Clinic descrive l'acne come una condizione della pelle che porta a focolai di lesioni cutanee. È più comune sul viso, ma può presentarsi ovunque la pelle ha ghiandole oleifere, comprese le spalle, il collo, le braccia e la schiena. Esistono diversi tipi di lesioni, come punti neri, brufoli, noduli, pustole e papule. Alcuni sono duri, mentre altri sono pieni di pus e alcuni hanno una testa. Mayo spiega che i casi più gravi di acne causano le cisti che si infettano e possono portare a cicatrici permanenti.

Causa

L'acne veniva accusata di lavaggi saltuari, di mangiare troppa cioccolata o di consumare cibi grassi come hamburger e patatine fritte. La clinica Mayo spiega che quelle credenze non sono vere. I cibi amidacei possono renderti più inclini all'acne, ma la vera causa è l'irritazione della pelle. Le cellule morte della pelle vengono versate in modo anormale e si combinano con l'eccesso di olio per la pelle, noto anche come sebo, per bloccare i follicoli piliferi. Il blocco provoca irritazione e gonfiore che si trasforma in un brufolo. I batteri crescono spesso nell'area e complicano il problema.

Considerazioni

È possibile inavvertitamente peggiorare l'irritazione durante il trattamento dell'acne. I prodotti da banco con ingredienti popolari come l'acido salicilico o il perossido di benzoile dovrebbero controllarlo. Potresti pensare di aver bisogno di strofinare il viso per ripulire l'olio in eccesso, ma ciò non farà che aggravarlo. Applicare saponi aggressivi e strofinare con un panno o un asciugamano infiamma la pelle. L'irritazione peggiorerà i tuoi brufoli. Puoi anche irritarli lavando il viso più di una volta al giorno. Limitatevi a un unico lavaggio con sapone delicato e un tocco delicato, consiglia la Mayo Clinic.

Prevenzione

Il lavaggio delicato e poco frequente aiuta a prevenire l'irritazione e ci sono altri passaggi che è possibile adottare per evitare di infiammare i brufoli. Tamponare delicatamente la pelle dopo la doccia, il bagno o il nuoto. L'acne. com sito web delle risorse avverte che il trucco può irritare la pelle e bloccare i follicoli piliferi, peggiorando i brufoli. Questo può essere evitato utilizzando esclusivamente cosmetici non comedogenici o senza olio e rimuovendoli completamente prima di andare a letto. Utilizzare prodotti ipoallergenici e privi di profumo, perché gli ingredienti profumati possono anche irritare la pelle.

Avviso

L'American Academy of Dermatology avverte che puoi inavvertitamente irritare l'acne toccandola o grattandola o raccogliendo, schioccando e schiacciando i brufoli.Potrebbero sentirsi dolorosi o pruriginosi, ma non dovresti mai toccarli. Altrimenti, possono diventare abbastanza brutti da cicatrizzare permanentemente la tua faccia.