Reflusso acido e gastrite

Reflusso acido e gastrite
Il reflusso acido è quando l'acido dello stomaco o la bile risalgono nell'esofago, che può irritare il rivestimento esofageo. Segni e sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD, includono reflusso acido e bruciore di stomaco e possono anche includere dolore al petto e difficoltà a deglutire.

Il reflusso acido è quando l'acido dello stomaco o la bile risalgono nell'esofago, che può irritare il rivestimento esofageo. Segni e sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD, includono reflusso acido e bruciore di stomaco e possono anche includere dolore al petto e difficoltà a deglutire. La gastrite comporta un gruppo di condizioni che causano l'infiammazione del rivestimento dello stomaco. I sintomi della gastrite sono simili ai sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) in cui si riscontra dolore bruciante o indigestione. Ulteriori segni e sintomi di gastrite possono anche includere nausea, vomito, eruttazione e perdita di appetito.

Video del giorno

Cause

GERD è causato da frequenti reflussi acidi o dal backup dell'acido gastrico o della bile nell'esofago. Il costante risciacquo di acido può irritare il rivestimento dell'esofago, provocandone l'infiammazione. L'obesità, le ernie iatali, la gravidanza, il fumo, l'asma, il diabete, lo svuotamento ritardato dello stomaco e i disturbi del tessuto connettivo possono tutti contribuire al GERD. La gastrite si verifica quando lo strato protettivo dello stomaco si indebolisce o viene danneggiato dagli acidi dello stomaco. Numerose condizioni possono contribuire alla gastrite, compresa l'infezione batterica, l'uso regolare di antidolorifici, il consumo eccessivo di alcol, lo stress, la malattia da reflusso biliare o altre malattie.

Diagnosi

In genere il reflusso acido o GERD è sospettato con bruciore di stomaco. Per confermare una diagnosi, i farmaci possono essere prescritti e, se sono efficaci nel trattamento del bruciore di stomaco, una diagnosi di GERD è considerata confermata. L'endoscopia è anche un modo comune di diagnosi di GERD e gastrite. Altri esami come le biopsie dell'esofago, i raggi x, l'esame della gola e della laringe e gli esami dell'acido esofageo e la motilità possono essere completati anche se si sospetta la presenza di GERD. La gastrite può anche essere diagnosticata con una biopsia, serie GI superiori, esami del sangue o delle feci, o test per l'infezione, H. pylori.

Complicanze

Una complicanza comune del reflusso acido o del GERD sono le ulcere che possono sanguinare e richiedere una trasfusione di sangue. Anche le stenosi, l'esofago di Barrett, la tosse, l'asma, l'infiammazione e il liquido nei seni e nelle orecchie centrali sono potenziali complicazioni. Se non trattata, la gastrite può anche portare a ulcere dello stomaco o sanguinamento, che può anche portare alla necessità di una trasfusione di sangue.

Terapia farmacologica

Il trattamento di bruciore di stomaco, reflusso o gastrite di solito inizia con farmaci da banco che aiutano a controllare o neutralizzare l'acido, come antiacidi, bloccanti del recettore dell'istamina 2 o H-2 e inibitori della pompa protonica o PPI . Possono anche essere prescritti bloccanti H-2 di forza di prescrizione e PPI. Se l'infezione da H. pylori è responsabile dei sintomi della gastrite, un trattamento comune può comportare una combinazione di un PPI e due antibiotici.

Stile di vita e rimedi casalinghi

I cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a ridurre il bruciore di stomaco e possono aiutare a mantenere un sano sistema digestivo. Mantenere un peso sano può aiutare ad alleviare il reflusso acido causato dalla pressione sull'addome e può anche aiutare a ridurre il gonfiore e la stitichezza. Buone abitudini alimentari possono anche aiutare a evitare l'aumento di peso. È anche utile evitare cibi comuni che possono portare a bruciori di stomaco. Questi alimenti possono includere cibi fritti, alcool, cioccolato, menta, aglio, cipolla e caffeina. Rimanere in posizione verticale per almeno due o tre ore dopo aver mangiato può aiutare a gestire i sintomi. Evita di fumare, gestire lo stress e fare un po 'di esercizio fisico per aiutare a controllare i sintomi.