Sugli Abbigliamento Estrema Freddo

Sugli Abbigliamento Estrema Freddo
Gli scienziati che lavorano in Antartide sopportano temperature fino a -70 gradi centigradi o meno di -90 gradi Fahrenheit, secondo Steve Loucks e Deb Weatherbee della Missouri State University. I camionisti sulle strade ghiacciate del Canada e dell'Alaska lavorano in condizioni di -55 gradi Fahrenheit.

Gli scienziati che lavorano in Antartide sopportano temperature fino a -70 gradi centigradi o meno di -90 gradi Fahrenheit, secondo Steve Loucks e Deb Weatherbee della Missouri State University. I camionisti sulle strade ghiacciate del Canada e dell'Alaska lavorano in condizioni di -55 gradi Fahrenheit. Dai lavoratori delle piattaforme petrolifere in Alaska agli alpinisti su Everest e dagli sciatori ricreativi in ​​Colorado, le persone lavorano e giocano in condizioni climatiche estremamente fredde. Indossare l'abbigliamento adeguato ti proteggerà dal congelamento e dall'ipotermia nel freddo estremo.

Video del giorno

Storia

Fino al XX secolo, le persone che si avventuravano in climi estremamente freddi facevano affidamento su strati di fibre e materiali naturali per proteggerli. Lana, pelle e pelliccia venivano usate più spesso. Esposizioni presso il Peary-MacMillan Arctic Museum presso il Bowdoin College di Brunswick, nel Maine, mostrano l'esploratore artico Robert E. Peary in abiti di pelliccia e pelli di foca, prodotto dagli Inuit nativi, per scongiurare l'estremo freddo artico. Mentre questi materiali potevano tenerti caldo, erano pesanti e voluminosi e alcuni materiali, come la lana, perdevano molto del loro calore quando erano bagnati. Anche i molti strati di abbigliamento richiesti per stare al caldo a temperature estreme potrebbero renderlo difficile da spostare.

Attività

Gli esploratori artici non sono gli unici che hanno bisogno di abbigliamento per il freddo estremo. Le persone che lavorano all'aperto in climi freddi, come pescatori, soldati e scienziati, hanno bisogno di protezione dagli elementi. Pescatori di ghiaccio ricreativi, cacciatori, sciatori e altri atleti hanno bisogno di stare al caldo in temperature gelide. Gli alpinisti devono sopportare il freddo estremo mentre conquistano le cime più alte del mondo.

Considerazioni

Gli indumenti per il clima freddo estremo devono essere isolanti, leggeri, resistenti al vento e impermeabili e consentono flessibilità di movimento. Il tessuto deve allontanare l'umidità dal corpo, in modo che non si bagni di sudore, quindi si raffreddi mentre l'umidità extra ti priva di calore. Alcuni indumenti per il tempo freddo includono caratteristiche quali tasche per pacchetti di calore chimici e prese d'aria con cerniera per consentire di regolare la quantità di aria fredda che si lascia entrare, a seconda del livello di attività. Abbigliamento per attività speciali, come lo sci, può offrire imbottiture extra sulle ginocchia e sul sedile. Tutti gli indumenti invernali invernali devono avere le alette sopra le cerniere o gli automatici per sigillare il vento. Linguette più grandi o tiretti per cerniere che ti permettono di aggiustare gli indumenti indossando dei guanti che manterranno le mani dal congelamento in condizioni di freddo estremo.

Componenti

Condimento per il freddo estremo inizia con uno strato di base di seta, polipropilene o poliestere. I capi dello strato di base sono sottili, flessibili e leggeri. Maglioni separati, pantaloni, gilet, ghette, cappucci o berretti, maschere per il viso, guanti e calze ti permettono di rivestire gli indumenti.L'aria intrappolata tra gli strati funge da isolante, secondo la Guida all'azione all'aria aperta della Princeton University. Puoi regolare più facilmente la tua comodità aggiungendo o rimuovendo strati. Le calzature più calde per il freddo estremo sono stivali con suole spesse che proteggono i piedi dal freddo che cola dal terreno. Le cuffie in feltro e gli scarponi riscaldati alimentati a batteria aiutano anche a mantenere i piedi caldi in caso di freddo intenso.

Materiali

I materiali moderni includono pile in poliestere, Polartec, Capilene, Gore-tex, Outlast e altre tecnologie di marca. Questi tessuti high-tech offrono un isolamento leggero. I tessuti sono traspiranti, consentendo la fuoriuscita del vapore acqueo sotto forma di sudore, bloccando l'aria fredda. Molti dei tessuti sono impermeabili o resistenti all'acqua, o trattati per essere così. Alcuni offrono anche trattamenti progettati per uccidere i batteri, il che significa che il tuo abbigliamento per il freddo non finirà per puzzare come un armadietto della palestra dopo alcuni indumenti. La lana e il piumino rimangono materiali naturali popolari per le attrezzature per il freddo. La lana è spesso combinata con fibre high-tech per calze, maglioni e cappelli. La natura soffice del piumino consente di avere molte sacche d'aria naturali che aiutano a fornire un buon isolamento. Giù è usato in giubbotti e giacche.