Sintomi addominali di linfoma

Sintomi addominali di linfoma
Il termine linfoma si riferisce al cancro del sistema linfoide, che è un componente importante del sistema immunitario. Il sistema linfatico del corpo è composto da diversi organi, tra cui milza, timo e linfonodi, piccoli organi trovati nell'inguine, nell'ascella, nel collo e in altre aree del corpo.

Il termine linfoma si riferisce al cancro del sistema linfoide, che è un componente importante del sistema immunitario. Il sistema linfatico del corpo è composto da diversi organi, tra cui milza, timo e linfonodi, piccoli organi trovati nell'inguine, nell'ascella, nel collo e in altre aree del corpo. Il linfoma si sviluppa quando le cellule del sistema immunitario conosciute come linfociti iniziano a crescere e a moltiplicarsi rapidamente. Queste cellule fuori controllo possono causare molti sintomi diversi, alcuni dei quali possono essere localizzati nell'addome.

Video del giorno

Ascite

Un comune sintomo addominale del linfoma è il gonfiore. In alcuni pazienti con linfoma, i vasi che trasportano il fluido tra i diversi organi linfoidi possono essere ostacolati dalla crescita eccessiva delle cellule cancerose. Se i vasi linfatici nell'addome vengono bloccati, questo può causare l'accumulo di liquidi nell'addome, che è chiamato ascite, spiega Linfoma. org. Il liquido in eccesso viene spesso sentito dapprima sui lati dell'addome. Nei casi più gravi, può provocare l'espulsione dell'ombelico, una condizione nota come eversione dell'ombelico. L'addome gonfio può diventare tenero o doloroso.

Altro gonfiore

Un raro tipo di linfoma noto come linfoma di Burkitt, è causato dalla crescita rapida e incontrollata di uno specifico tipo di cellule immunitarie chiamate cellule B. Nel linfoma di Burkitt, le cellule B che si moltiplicano rapidamente si accumulano in modo specifico nell'addome, all'interno dei linfonodi e di altri organi. In questo caso, il gonfiore è causato dal numero eccessivo di cellule immunitarie, in contrapposizione all'eccesso di liquidi che causa l'ascite. Il gonfiore causato dalle cellule può anche causare dolore e tenerezza nell'addome. In alcuni casi, le cellule in eccesso possono anche penetrare nell'intestino tenue, che può causare blocchi intestinali e sanguinamento, riporta i Manuali di Merck.

Altri sintomi

Alcuni, ma non tutti, i casi di linfoma possono causare ulteriori sintomi addominali. Il dolore e il gonfiore dell'addome possono far perdere l'appetito ai pazienti, riferisce la Mayo Clinic. Perdita di appetito cronica può portare a perdita di peso estrema, non intenzionale. La nausea e il vomito possono anche derivare da disturbi nell'addome. Alcuni pazienti con linfoma possono anche soffrire di costipazione ricorrente.