Sintomi del virus dello stomaco a 24 ore

Sintomi del virus dello stomaco a 24 ore
La gastroenterite virale viene comunemente chiamata influenza dello stomaco - sebbene questo nome sia fuorviante perché la malattia non è causata dal virus dell'influenza, il colpevole per l'influenza. Diversi virus possono causare gastroenterite, sebbene il norovirus sia di gran lunga il più probabile colpevole di una malattia che dura solo un giorno o due.

La gastroenterite virale viene comunemente chiamata influenza dello stomaco - sebbene questo nome sia fuorviante perché la malattia non è causata dal virus dell'influenza, il colpevole per l'influenza. Diversi virus possono causare gastroenterite, sebbene il norovirus sia di gran lunga il più probabile colpevole di una malattia che dura solo un giorno o due. Il Norovirus causa circa 19-21 milioni di casi di gastroenterite ogni anno, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. I casi di picco nei mesi invernali, ma i focolai possono verificarsi in qualsiasi momento. Lavarsi spesso le mani ed evitare il contatto con persone malate sono i modi più efficaci per prevenire un virus dello stomaco.

Video del giorno

Nausea e vomito

L'infezione da Norovirus rallenta drasticamente lo svuotamento gastrico, ovvero la velocità con cui cibo e liquidi passano dallo stomaco all'intestino. Si ritiene che questo effetto, in combinazione con l'infiammazione dello stomaco e dell'intestino tenue, scateni la nausea e spesso il vomito, che può essere grave. Come regola generale, è meglio evitare di mangiare o bere qualcosa per almeno un'ora dopo il vomito. Dopo aver lasciato riposare lo stomaco, puoi provare un piccolo sorso d'acqua ogni 15 o 20 minuti. Continuare con piccoli sorsi per 3 o 4 ore prima di aumentare l'assunzione di liquidi, in quanto mettere troppo nello stomaco potrebbe aggravare la nausea e ricominciare il vomito.

Crampi addominali e diarrea

Il norovirus causa diarrea acquosa, tipicamente accompagnata da crampi addominali. La diarrea e i crampi si verificano perché l'infezione interrompe temporaneamente l'attività di alcuni enzimi digestivi nella parte superiore dell'intestino tenue. Altri sintomi correlati includono gonfiore, passaggio di quantità eccessive di gas insieme alle feci acquose e rumori gorgoglianti udibili dall'intestino. Sfortunatamente, è relativamente comune per le persone con norovirus sperimentare vomito e diarrea allo stesso tempo - una situazione veramente miserabile. La buona notizia è che l'intestino si riprende da questa temporanea interruzione della funzione molto rapidamente e senza trattamento.

Altri sintomi

La gastroenterite dovuta al norovirus causa talvolta altri sintomi, tra cui febbre bassa, mal di testa e dolori muscolari. La disidratazione dovuta a grave nausea e vomito può portare a ulteriori segni e sintomi, quali: - bocca secca e appiccicosa e sete intensa - urina scura e ridotta frequenza di minzione - vertigini quando ci si alza in piedi - nausea che peggiora , vomito e mal di testa

Avvertenze e precauzioni

Per quanto miserabile come un attacco con un virus dello stomaco di 24 ore, la maggior parte delle persone torna alla normalità in un giorno o due. Chiamate il vostro medico se avvertite sintomi di disidratazione, specialmente se avete una condizione medica in corso, come il diabete o le malattie cardiache.A volte una malattia che inizialmente sembra un virus dello stomaco è in realtà un altro disturbo più grave. Rivolgersi al più presto alle cure mediche se si manifestano possibili sintomi di allarme, tra cui: - vomito di sangue o di materiale simile a caffè - dolore addominale grave o in peggioramento - vomito ma incapacità a superare feci o gas - i sintomi persistono più di un paio di giorni senza miglioramento - feci sanguinolente o color catrame - febbre alta

Recensito e revisionata da: Tina M. St. John, MD